Baci di Giulietta e Romeo (rivisti in chiave romantica)

bacidigiuliettaeromeo

Verona, la città dell’amore!
Oltre ad essere una città piena di ricchezze storiche e culturali, è conosciuta anche per essere stata teatro di moltissime storie, vicende e opere di artisti famosissimi in tutto il mondo!
Moltissimi sono i turisti che vengono a visitare il centro storico di Verona per la fama ottenuta grazie all’intrepida storia d’amore che William Shakespeare ci ha regalato. L’opera di cui stiamo parlando è indubbiamente quella di Giulietta e Romeo. Agli affascinanti innamorati la città di Verona ha dedicato anche deliziosi dolcetti dagli ingredienti semplici ma dal gusto molto delicato.
Verona ha voluto unire questo amore regalando alla loro storia due dolcetti dal colore e dagli ingredienti contrapposti che rappresentano le anime di due persone che non sarebbero mai potute stare assieme! Il bacio di Romeo è di colore bianco, al cocco e farcito da una ganache alla vaniglia; il bacio di Giulietta invece è scuro, al cacao e farcito da una ganache al cioccolato.
Per dare omaggio ai due amanti e per ricordare il loro amore vi proponiamo la stessa ricetta ma rivista in chiave ancor più romantica: baci a forma di cuore di colore rosso!
Solitamente questi dolcetti vengono realizzati con l’utilizzo della sac à poche, ma se non siete esperti e volete andare sul sicuro potete tranquillamente aiutarvi con uno stampo in silicone. Gli stampi in silicone sono molto importanti, garantiscono una perfetta forma alla realizzazione del prodotto finale e sono di facile utilizzo. Uno stampo che potrebbe fare al caso nostro, utilizzato per creare i deliziosi Baci di Giulietta e Romeo potrebbe essere lo stampo in silicone a forma di cuore di Crea La Magia. Di seguito vi proponiamo la ricetta completa per realizzarli.

Ingredienti
Per la frolla:
50 g di mandorle tritate
60 g di zucchero
70 g di burro
100 g di farina
1 cucchiaino di cacao in polvere
Colorante alimentare rosso
Per farcire:
50 g di cioccolato bianco

Procedimento
Per prima cosa, prepariamo la pasta frolla, quindi tritate le mandorle e lo zucchero in un mixer; aggiungete il burro e mescolate il tutto. A questo punto, versate la farina, il cacao in polvere e il colorante alimentare (preferibilmente liquido), la quantità di colorante la decidete voi in base al colore che volete ottenere (circa 3 cucchiaini). Una volta mescolato bene e fatto in modo che l’impasto abbia preso il colore in modo omogeneo, inserite l’impasto all’interno dello stampo in silicone e lasciatele riposare in freezer per 5 minuti. Accendete il forno a 180° e una volta arrivato a temperatura, infornate i biscotti e fateli cuocere per 12 minuti. Al termine della cottura fate raffreddare prima di toglierli dallo stampo.
Ora ci occupiamo della ganache: sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria mescolando per bene, quindi farcite una parte del biscotto e accoppiatelo l’uno con l’altro.