Verona si tinge di autunno!

trees-1789120_1920

Ci siamo, mancano pochi giorni a novembre e anche se l’autunno è cominciato già da un mesetto, solo ora Verona sta diventando sempre più autunnale. Si cominciano a vedere già le foglie cadere e a riaffiorare i colori classici dell’autunno, accompagnati dall’inconfondibile foschia e nebbiolina mattutina. Il periodo si fa talmente sentire che anche i piatti tipici di questa stagione cominciano a comparire nei piatti dei ristoranti: tra castagne, risotti, polenta e pearà, si comincia a toccare davvero con mano l’addio dell’estate.

A Verona in questa stagione puoi dedicarti veramente a te stesso. L’autunno è uno dei periodi migliori, perché anche tra le stagioni, è un periodo di transizione verso il clima più rigido dell’inverno. Verona dona a tutti coloro che la visitano moltissime possibilità per concedersi del tempo per sé stessi, come ad esempio: alloggiare in un bellissimo agriturismo a Valeggio sul Mincio, passeggiare tra le vie del centro storico, fare un’escursione sul lago di Garda, degustazioni di vini nelle cantine e nelle aziende agricole della zona o praticare del sano sport in mezzo alla natura, sfruttando i bellissimi parchi e percorsi ciclo turistici presenti.

Ogni tanto servirebbe fermare il tempo e allontanarsi dalla vita frenetica di tutti i giorni, per questo motivo Verona, ogni weekend ti proporrà validissime soluzioni per farlo!
Visitare questa romanticissima città, durante questo periodo, sarà come osservare un’opera d’arte e sarà in grado di affascinare chiunque decida di visitarla.